Lutto a Borgomanero, è morto don Angelo Fornara

A Santo Stefano di Borgomanero, dove era nato 85 anni fa, è mancato un sacerdote dal carattere forte, duro, ma molto amato. Aveva retto le parrocchie di Pernate, Vignale e Cerano

A Santo Stefano di Borgomanero è stato dato l'ultimo saluto a don Angelo Fornara.

Aveva 85 anni e da dieci, per ragioni di salute, era tornato a vivere con le sorelle Gina e Giuseppina che insieme a una badante gli davano amorevoli poichè negli ultimi due anni non riusciva più ad alzarsi dal letto.

Don Angelo era nato a Borgomanero il 3 luglio 1931. Fu ordinato prete a Novara il 29 giugno 1955 da Monsignor Gilla Vincenzo Gremigni. Svolse diversi incarichi pastorali, in ordine cronologico fu vicario parrocchiale a Pernate, parroco di S. Agata sopra Cannobio, parroco di Vignale e infine di Cerano. Il 23 gennaio 2006 decise di ritirarsi nella casa del padre in via Vergano 15.

"E’ rimasto lucido fino all'ultimo, potendo trovare consolazione e conforto nei suoi cari e nella preghiera che lo ha sostenuto anche nelle ultime ore della sua vita terrena. Con questa serenità, in clima di famiglia e in vero spirito cristiano, ha concluso il suo cammino un sacerdote fedele e generoso che ricordiamo con gratitudine e affetto come un pastore zelante nella dedizione alle comunità che gli sono state affidate - commenta la comunità parrocchiale di Vignale - ricordiamo don Angelo anche per il suo stile severo e rigoroso, con forte senso di responsabilità pastorale. In questi ultimi anni a Santo Stefano, dopo la malattia e le prove per la salute, si è esercitato nella docilità e nella mitezza, abbandonato con fede alla volontà del Signore. Ha celebrato la messa in casa, fintanto che le forze glielo hanno permesso, raccolto nel silenzio e nella preghiera, lieto per le visite che poteva ricevere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 6 agosto a Vignale sarà celebrata una messa di suffragio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, dopo l'ordinanza della Regione l'annuncio di Conte: chiusa ogni attività produttiva non necessaria

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento