Riparte "Nati per Leggere": tornano favole e coccole per tutti i bambini

Al via da giovedì prossimo l'appuntamento con la lettura per i più piccoli

Tutti i  giovedì, a  partire  dal prossimo 18  settembre, riprende “Favole e coccole”,  l’iniziativa  delle bibliotecarie della Sezione Ragazzi dedicata ai più piccoli dai 6 ai 24 mesi.

L’appuntamento è dalle ore 10 alle ore 12 presso la sede di Corso Cavallotti.

Con brevi storie, canzoncine e semplici giochi si accompagneranno i piccoli nel  mondo dei  libri.
Si insegnerà loro ad amare la lettura attraverso un gesto d'amore, ovvero quello un adulto che legge una storia. Recenti ricerche scientifiche dimostrano infatti come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale, che cognitivo (si sviluppano più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura).

Per accedere all’attività,  gratuita  ma a numero  chiuso, ristretta ad otto bambini, è  necessario chiamare  il  numero telefonico 0321 370 2813, ogni giorno dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle 15 alle 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nati per Leggere è promosso dall' associazione Culturale Pediatri  l'Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino - ONLUS

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Verbania, pestano selvaggiamente due commercianti che li hanno rimproverati: arrestati tre giovani

  • Auto si ribalta sui binari ad un passaggio a livello nel novarese: sfiorato l'incidente ferroviario

  • Coronavirus, arriva il 12 luglio a Novara il laboratorio mobile per i test sierologici

  • Scontro tra un camion e un treno merci sui binari della Domodossola-Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento