menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Omicidio di Santa Rita: ad uccidere Andrea Gennari l'amico di sempre

Nicola Sansarella avrebbe confessato il delitto. Individuato anche il possibile complice, che lo avrebbe aiutato a nascondere il corpo nella campagna novarese

Il luogo in cui è stato trovato il cadavere di Andrea Gennari

Sarebbe avvenuto nella serata di lunedì l'omicidio di Andrea Gennari, trovato nella mattinata di ieri sepolto nella campagna della zona di via Scalise, a Novara.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che indagano sulla vicenda dopo la denuncia di scomparsa della madre della vittima, lunedì sera Gennari si trovava in un bar con l'amico Nicola Sansarella per guardare la partita del Novara. Al termine dell'incontro, però, i due, forse a causa dell'alcool assunto, avrebbero avuto una lite per futili motivi. Ad avere la peggio è stato il 44enne di Granozzo, colpito a morte con calci e pugni e probabilmente finito con un oggetto contundente, forse un bastone, dall'amico con cui aveva appena trascorso al serata.

Sansarella, già noto alle forze dell'ordine per diversi episodi violenti di cui è stato protagonista in passato, è stato fermato già nella mattinata di ieri. Portato in caserma per essere sentito dai carabinieri e dal Pm Olimpia Bossi, avrebbe poi confessato di aver aggredito e ucciso l'amico, rivelando anche il luogo in cui avrebbe abbandonato il corpo.

Oltre a Sansarella sarebbe poi stata interrogata anche un'altra persona, sospettata di essere complice nell'occultamento del cadavere del 44enne di Granozzo. 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Cadavere ritrovato in un canale: si tratta di una novarese

    • Cronaca

      Gozzano, 17enne muore annegato mentre nuota nel lago d'Orta

    • Cronaca

      Le 5 gelaterie migliori di Novara

    • Cronaca

      Castelletto Ticino, Marco Zanetti è uno "sposo a prima vista" su Sky

    Torna su