Tubo del gas bucato: "Open Fiber si scusa con i cittadini di Novara"

L'azienda spiega come è avvenuto il guasto in via dei Mille

Dopo il guasto e i disservizi in via dei Mille, causati da una delle imprese che stava lavorando per la posa della fibra ottica e che per errore ha forato una tubazione del gas, arrivano le spiegazioni di Open Fiber.

"Ieri mattina - scrive l'azienda - una delle imprese che sta lavorando alla realizzazione della rete in fibra ottica a Novara per conto di Open Fiber, nel corso di un intervento di infrastrutturazione in via dei Mille, ha provocato un guasto ad una tubazione del gas interrata. Come da procedure, l’impresa e Open Fiber hanno immediatamente allertato i tecnici di Italgas per riparare la tubazione, mentre i Vigili del Fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona sospendendo l’erogazione del gas per alcune abitazioni.

In breve tempo il danno è stato riparato, e l’impresa ha potuto riprendere gli interventi previsti nel cantiere. La struttura di sorveglianza lavori e sicurezza sui cantieri, presente sul territorio di Novara in rappresentanza di Open Fiber, ha eseguito tutte le verifiche e i controlli necessari per accertare le cause dell’incidente ed eventuali responsabilità. La parte superiore del tubo è stata danneggiata dalla macchina fresatrice nel corso delle operazioni di pulitura dello scavo di circa 40 centimetri eseguito all’angolo con via Magenta, necessario per le operazioni di posa della nuova rete in fibra ottica (FTTH) che la società sta realizzando in tutta la città.

Open Fiber si scusa con i cittadini di Novara per aver causato il disservizio e assicura di aver messo in atto tutte le procedure necessarie al fine di risolvere la situazione nel minor tempo possibile e ripristinare le condizioni di sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento