Ostriche infettate dalla gastroenterite, numerosi intossicati la sera di Capodanno: il ristorante di Trecate si scusa

La direzione del locale chiarisce la situazione

Sono stati male dopo aver mangiato ostriche la sera di Capodanno.

Diversi novaresi hanno avuto problemi gastrointestinali, anche piuttosto gravi, dopo aver consumato la sera del 31 dicembre ostriche crude nel locale Amy Sushi di Trecate. La direzione del ristorante ha diffuso un comunicato stampa in cui si scusa con i clienti e spiega il problema.

"Ci scusiamo profondamente per quanto accaduto a tutti i nostri clienti - spiega la direzione - Dai controlli effettuati dal nostro team di controllo qualità assieme ai medici, consulenti, fornitori e allevatori di tale mollusco è stata identificata la natura del problema dovuta ad un'epidemia di gastroenterite che ha infettato parte delle produzione nella costa nord-occidentale della Francia, compresa anche in minor parte dell'allevamento di uno dei nostri fornitori collocata nella suddetta zona".

"Per tale disagio, non atteso e purtroppo non prevedibile, ci sentiamo in dovere di porgere comunque ai nostri clienti le più sincere e profonde scuse".

"A seguito di tale episodio tutti i nostri ristoranti sono stati soggetti ad un duplice esame e verifica da parte del team di controllo interno. Garantiamo l'eliminazione della gastroenterite dai nostri locali e la sicurezza dei nostri prodotti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La direzione invita poi i clienti che sono stati male e che ancora non sono stati contattati all'indirizzo info@amysushi.it allegando il referto medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento