In Questura dice di essere stato rapinato, ma ha perso i soldi al gioco: denunciato

E' successo a Novara. A finire nei guai per simulazione di reato, un 30enne residente in città

Foto di archivio

Va in Questura e dice di essere stato rapinato, ma in realtà ha perso tutti i soldi al videopoker. L'uomo, un 30enne novarese, è stato denunciato per simulazione di reato.

E' successo a Novara. Il 30enne ha denunciato una grave rapina subita, a suo dire, nella notte di sabato 12 gennaio: alla polizia ha infatti riferito di essere stato avvicinato da tre extracomunitari che, dopo averlo accerchiato e sotto la minaccia di un coltello puntato alla pancia, si erano appropriati del suo portafogli, dell'orologio e di un anello.

Fin da subito, però, per come era stata raccontata, la dinamica aveva fatto sorgere qualche sospetto agli uomini della sezione antirapine della Squadra mobile diretta dal vice questore aggiunto Valeria Dulbecco.

Ora, al termine delle indagini, l'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Novara perchè responsabile di simulazione di reato. In risposta alle numerose contestazioni, il 30enne ha ammesso di essersi inventato la rapina perchè, dopo aver giocato e perso ai videopoker il denaro che aveva con sè, non aveva trovato il coraggio di dirlo ai suoi cari.

Dalla Questura fanno sapere che questo è già il secondo caso di "rapina che viene scoperta come falsamente denunciata. Oltre alle conseguenze penali che il fatto comporta, è doveroso ricordare che denunciare un grave fatto come può essere una rapina a mano armata crea allarme sociale e preoccupazione nella cittadinanza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgomanero, chiuso dal Questore il bar Capolinea: "Abituale ritrovo di persone pericolose"

  • Fontaneto, schianto mortale: e' un anziano di Oleggio molto conosciuto la vittima dell'incidente

  • Fontaneto, schianto fra due auto: è morto l'uomo portato in gravi condizioni a Borgomanero

  • Incidente a Novara, auto si ribalta in via Biroli: un ferito estratto dalle lamiere

  • Fontaneto, schianto fra auto: un uomo in pericolo di vita e una altro gravissimo in rianimazione

  • Palpeggia una bambina sulle scale del condominio: in manette 24enne di Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento