Oleggio, nuova perquisizione a casa dell'ex assessore: sequestrati altri pappagalli

I carabinieri forestali erano già intervenuti nel mese di dicembre 2018 portando via 40 esemplari

Foto di repertorio

Ancora quattro pappagalli sequestrati, che si aggiungono agli oltre 40 portati via a dicembre dello scorso anno, nel 2018. Ancora una perquisizione, all'alba di martedì 1 ottobre, a casa dell'ex assessore Giuseppe Suno (eletto anche con l'amministrazione attuale di Baldassini, si è dimesso nel mese di luglio). Lo scorso anno i carabinieri forestali erano andati a casa sua quando ancora era assessore con l'amministrazione Marcassa, e avevano riscontrato diverse irregolarità per molti degli animali tenuti dal figlio dell'oleggese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri forestali di Torino come la scorso volta sono intervenuti con il personale Cites di Roma e al controllo ha collaborato anche l'Asl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento