Pesca illegale, maxi multa per un bracconiere a Cerano

L'uomo è stato fermato dalle guardie ittiche Fipsas di Novara, che hanno poi allertato la Forestale

Sul posto sono intervenute le guardie Fipsas e la Forestale

Maxi multa per un bracconiere sopreso a pescare abusivamente nel Terdoppio. E' successo sabato pomeriggio a Cerano: l'uomo è stato fermato dalle guardie ittiche Fipsas di Novara, che sono intervenute in seguito ad una segnalazione di attività sospetta su un corso d'acqua.

Giunte sul posto, le guardie Fipsas hanno sorpreso un bracconiere intento a pescare con una rete lunga 12 metri, "tale da abbracciare - spiegano dalla Fipsas - tutta la larghezza del corpo idrico e un guadino", e hanno trovato una notevole quantità di pesce (41 esemplari), tra cui carpe, cavedani, scardole, lucioperca. I pesci ancora vivi sono stati liberati, mentre gli altri sono stati sequestrati insieme alla rete.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri forestali di Borgolavezzaro e di Carpignano Sesia, allertati dalle guardie, che hanno identificato e multato il bracconiere. Oltre alla contestazione di bracconaggio ittico, nei confronti dell'uomo sono state elevate ulteriori contestazioni per violazione amministrativa alla legge regionale, per esercizio di pesca in assenza di licenza di pesca e per esercizio di pesca con reti che occludevano corpi idrici per più di un terzo della loro larghezza. In totale, le tre sanzioni elevate ammontano a circa 4mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione "Oro rosso": scoperti rifiuti illegali in un deposito di rottami

  • Cronaca

    Migliorano le condizioni di Simona, la donna bruciata nella sua auto da uno stalker

  • Cronaca

    Trenord, guasti a catena sulla linea: treni per Milano cancellati e in ritardo

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari, lo trovano ubriaco per strada: "Volevo solo comparare le sigarette"

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

  • Novara, 30enne cade dal primo piano: è grave

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

Torna su
NovaraToday è in caricamento