Maltrattano e picchiano la figlia con un cintura e un mestolo: genitori denunciati

Per i due è scattato il "Codice rosso" con divieto di avvicinamento

Maltrattavano e picchiavano la figlia 19enne che, disperata, si è rivolta ai carabinieri.

La giovane ha denunciato le percosse e le violenza, fisiche e psicologiche, a cui i genitori, originari di un paese centro africano, la sottoponevano ormai da tempo. La ragazza era stata, tra l'altro, anche picchiata con una cintura e con un mestolo da cucina e aveva subito lievi lesioni ad opera della madre e del padre.

Dopo aver trovato il coraggio di denunciare la 19enne è stata trasferita in una casa protetta, mentre per i genitori è scattato il "Codice rosso", ossia il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima, emesso dal Gip della procura di Novara. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due dovranno rispondere del reato di “maltrattamenti in famiglia”, previsto e punito dall’art. 572 del codice penale, che prevede che “chiunque...maltratta una persona della famiglia o comunque
convivente, o una persona sottoposta alla sua autorità o a lui affidata per ragioni di educazione, istruzione, cura, vigilanza o custodia, o per l'esercizio di una professione o di un'arte, è punito con
la reclusione da tre a sette anni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento