Novara: il sindaco premia Rachiq, il bimbo che salvò una famiglia dall'incendio di Sant'Agabio

Il bambino ha avvertito i vigili del fuoco che una mamma e un bimbo erano bloccati in un appartamento

Grazie alla sua prontezza una mamma e il suo bimbo sono stati salvati dall'incendio di Sant'Agabio.

Rachiq, 10 anni, lo scorso 3 luglio ha avvertito i vigili del fuoco della presenza di un famiglia all'interno di un appartamento nello stabile di via della Riotta che era in fiamme. In quello stesso incendio ha perso tragicamente la vita Daniele, un bambino di 2 anni. Senza l'intervento di Rachiq probabilmente il bilancio dello spaventoso rogo sarebbe stato ancora più terribile.

Oggi il sindaco di Novara Alessandro Canelli ha premiato Rachiq in consiglio comunale. "Rachiq ha 10 anni ed è un giovane eroe - dice Canelli sui social - Oggi, in apertura del consiglio comunale lo abbiamo voluto premiare con una medaglia e un piccolo attestato al suo coraggio e al suo grande senso civico. Grazie Rachiq". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

Torna su
NovaraToday è in caricamento