Rapinano un supermercato e picchiano la cassiera con il calcio della pistola

Arrestate due persone: si erano già giocati il bottino alle slot machine

Rapinano un supermercato e colpiscono violentemente la cassiera.

Sono stati arrestati i due rapinatori, un 37enne di Grignasco e un 58enne senza fissa dimora, che sabato 27 ottobre hanno rapina il supermercato Dpiù di Gattinara. Il 58enne, pistola in pugno, è entrato nel negozio e ha minacciato la cassiera: la donna non è riuscita ad aprire immediatamente il cassetto con i contanti ed è stata colpita alla tempia con il calcio della pistola. Una volta preso il bottino, 800 euro, i due si sono dileguati. Grazie alle telecamere di sorveglianza e alle testimonianze i carabinieri sono risaliti ai rapinatori: uno lo hanno preso per strada, mentre l'altro all'uscita di una sala giochi, dove aveva perso alle slot machine gran parte del bottino. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Verbano Cusio Ossola

    Tre incidenti in meno di 36 ore alla punta di Migiandone: altra auto ribaltata

  • Sport

    La coppa internazionale arriva in città: bagno di folla per le regine della Igor Volley

  • Incidenti stradali

    Si ribalta alla guida e rimane incastrata nell'auto a Cureggio

  • Attualità

    L'ennesimo appello: "Attenzione all'area di via Volta, bocconi avvelenati"

I più letti della settimana

  • Le migliori pizzerie di Novara

  • Celebrità vicina alla chiusura? "Non abbiamo intenzione di farlo" dicono i gestori

  • Morta la prof del liceo: alunni e colleghi la salutano nel cortile della scuola

  • Si allontana e cade in un laghetto a Soriso: grave in ospedale un bambino di cinque anni

  • Stroncato da un malore mentre fa jogging: sabato il funerale di Gabriele Coppa

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 18 e 19 maggio

Torna su
NovaraToday è in caricamento