Novara, cliente picchia e tenta di rapinare una prostituta

É successo in viale Manzoni. L'uomo ha cercato di fuggire ma è stato fermato dai carabinieri

Foto di repertorio

Dopo il rapporto sessuale si rifiuta di pagare e tenta di rapinare la prostituta.

É successo a Novara in viale Manzoni, a pochi metri dalla stazione. Un 20enne, K.Y. le sue iniziali, originario del Gambia, dopo aver avuto un rapporto sessuale con una giovane prostituta di origini nigeriane si è rifiutato di pagarla. Non solo: dopo averle sferrato un pugno in faccia ha anche tentato di rubarle la borsetta. La donna, nonostante il colpo ricevuto, è riuscita a reagire e a mettere il fuga il suo aggressore. I carabinieri allertati dalla giovane hanno rintracciato il rapinatore poco lontano, in largo San Lorenzo. Al momento della perquisizione i militari gli hanno trovato addosso 11 grammi di hashish. L'uomo si trova ora nel carcere di via Sfrozesca. 

Potrebbe interessarti

  • Come pulire il box doccia

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

  • I farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • SOS Matrimonio: come vestirsi e cosa non indossare

I più letti della settimana

  • Incidente a Novara, perdono il controllo dell'auto e finiscono nella risaia

  • Novara, cede una grata in cortile: bimbo di cinque anni cade nel vuoto

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 15 e 16 giugno

  • Incidente a Prato Sesia, schianto fra auto e moto: ferito il centauro

  • Lite in strada a Novara: 23enne colpisce coetaneo alla testa con una catena, arrestato

Torna su
NovaraToday è in caricamento