Entrano un supermercato di Novara, distraggono la commessa e forzano la cassa: trovata la banda

Due si trovano già in carcere, mentre il terzo è stato espulso

Erano entrati in un supermercato, avevano distratto il personale ed erano riusciti a forzare la cassa, ma alla fine sono stati arrestati.

Il furto è avvenuto alla fine di ottobre 2018, quando i tre sudamericani erano entrati all’interno di un piccolo supermercato situato nella zona nord di Novara e, mentre due distraevano una commessa e un addetto al rifornimento dei reparti, il terzo aveva forzato la cassa e preso 1.200 euro in contanti.

Le indagini della Polizia di Stato, condotte dalla sezione antirapine della squadra mobile della Questura di Novara, hanno portato all’identificazione dei tre uomini, tutti residenti a Milano, ma clandestini, con diverse condanne e denunce per reati contro il patrimonio e numerosi alias.

Il G.I.P. del Tribunale di Novara ha emesso in questi giorni un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dei tre, che nella giornata del 13 maggio sono stati raggiunti da provvedimento. P.E., argentino di 32 anni, e N.Z.D.A., cubano di 31 anni, si trovavano già nelle carceri di Brindisi e al San Vittore di Milano per altri reati, mentre C.N.A.S., cileno di 37 anni, è già stato espulso dallo Stato e non potrà rientrare in Italia per 5 anni. 

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento