Recetto, denunciati gli organizzatori del rave party lungo tre giorni

La polizia ha individuato e fermato 13 persone. I responsabili avevano organizzato diversi altri rave in tutto il nord Italia

Immagini di repertorio di attrezzature sequestrate durante un rave party

Era iniziato venerdì pomeriggio il rave party a Recetto che è durato fino alle sera di domenica 11.

Sul posto polizia, carabinieri, guardia di finanza e stradale, che hanno sorvegliato lo svolgimento della lunga festa per evitare incidenti.

Nel pomeriggio di domenica le forze dell'ordine hanno individuato gli organizzatori. Una quindicina di giovani tra i 25 e i 30 anni sono stati portati in questura, insieme agli autocarri su cui si trovavano le attrezzature: gruppi elettrogeni, palchi, impianti sonori e luminosi e mixer.

Di questi 13 sono stati denunciati: tra i vari reati anche invasione di edifici e manifestazione non autorizzata. Gli organizzatori, quasi tutti originari della provincia di Bergamo, non sono nuovi a questo genere di denunce, avendo già promosso diversi rave in diverse regioni del nord Italia.

Nei loro confronti il questore ha emesso fogli di via obbligatori con il divieto di ritorno per tre anni nel comune di Recetto. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Val Vigezzo, non ce l'ha fatta la donna soffocata da un boccone al pranzo di Ferragosto

  • Dimentica lo zaino in piazza, lo ritrovano i vigili: all'interno documenti e marijuana

Torna su
NovaraToday è in caricamento