Rave party nel novarese: blitz dei carabinieri, diversi i giovani nei guai

E' successo nella notte tra sabato 3 e domenica 4 novembre, nelle campagne tra Sozzago e Cerano. A dare l'allarme, alcuni cacciatori che si trovavano in zona all'alba di domenica mattina

Escono all'alba per andare a caccia e si imbattono in un rave party nelle campagne tra Sozzago e Cerano.

E' successo ad alcuni cacciatori, che nella mattinata di ieri, domenica 4 novembre, hanno chiesto l'intervento dei carabinieri. Sul posto, una cascina abbandonata, sono intervenuti i militari del Nucleo radiomobile di Novara e i colleghi della Stazione di Trecate, che hanno fatto scattare un blitz, interrompendo la festa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi i giovani che sono stati bloccati ed identificati dai carabinieri, tutti tra i 20 e i 30 anni, residenti in zona o provenienti dalla vicina Lombardia. Per loro, ora, potrebbero scattare diverse denunce, tra cui quella di violazione di proprietà privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Cade dal tetto, 50enne ferito gravemente

Torna su
NovaraToday è in caricamento