Ruba nell'azienda in cui fa uno stage: il titolare lo scopre e lo ricatta

E' successo ad uno studente non ancora maggiorenne. L'imprenditore è però finito in manette per estorsione: per non raccontare nulla ai suoi genitori, gli aveva imposto il pagamento di 600 euro in contanti

Scopre che un tirocinante ha rubato nella sua azienda e invece di denunciarlo decide di ricattarlo. Protagonista della vicenda è un uomo di 47 anni, titolare di un concessionario nelle vicinanze di Gattico, che è finito in manette per estorsione nei confronti di un minorenne.

Il giovane, uno studente di quasi 18 anni, dopo aver svolto uno stage lavorativo, nell'ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro, ha infatti rubato dai magazzini del concessionario alcune componenti meccaniche a titolo di "retribuzione", per un valore di circa 400 euro.

L'uomo, socio dell'attività imprenditoriale, lo ha scoperto e, per tacere del fatto con i suoi genitori, gli ha chiesto in cambio la somma di 600 euro, da versargli in contanti il prima possibile.

Il ragazzo, pur di trovare il denaro, ha venduto la sua play station e i suoi videogiochi, ma non è bastato. Una volta consegnati i 600 euro, l'uomo gli ha chiesto molti più soldi, questa volta 5000 euro.

A questo punto, il giovane ha confessato tutto ai genitori, che hanno sporto denuncia ai carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gattico: incendio distrugge una legnaia vicino alla chiesa parrocchiale

    • Cronaca

      Meteo a Novara: torna il maltempo, 25 aprile sotto la pioggia

    • Sport

      Vicenza Novara: le probabili formazioni

    • Cronaca

      Borgo Ticino: cadono calcinacci dal ponte ferroviario, chiusa la strada

    I più letti della settimana

    • Maltempo: forti raffiche di vento, alberi abbattuti e strade chiuse a Novara

    • Arrestato ricercato internazionale per violenza sessuale: si nascondeva a Cameri

    • Fa retromarcia e investe tre donne che stavano facendo un pic-nic

    • Crolla cavalcavia a Fossano, schiacciata macchina dei carabinieri

    • Litiga con la compagna e tenta il suicidio: salvato dai carabinieri

    • Preso lo scippatore di Pasqua, ha colpito l'anziana al volto con un pugno

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento