Rifiuta il test anti droga, rischia la patente per due anni

Protagonista una 38enne biellese

Stava viaggiando sulla A26 quando è stata fermata da una pattuglia della polizia stradale.

Visti i precendenti della donna al volante, una 38enne residente a Biella, gli agenti del comando di Romagnano Sesia le hanno chiesto di sottoporsi al drug test. Lei ha rifiutato: è scattata quindi la denuncia. Ora l'automobilista rischia una sospensione della patente fino a due anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

Torna su
NovaraToday è in caricamento