"Falso" cartellone sul polo logistico di Agognate: Reteterra chiede la rimozione

Nei pressi del mercato coperto sono disposti, ormai da mesi, alcuni cartelloni che mostrano il sito di Agognate, che dovrebbe ospitare il polo logistico-industriale. Reteterra denuncia che la situazione non è come è rappresentata nel cartellone

Un cartellone, intorno al cantiere del mercato coperto, mostra un disegno dell'area di Agognate. Reteterra, che da mesi raccoglie firme per fermare il progetto di cementificazione dell'area, ha scritto una lettera aperta ai capigruppo del consiglio comunale, chiedendo la rimozione del tabellone.

"Siamo rimasti allibiti - scrivono gli esponenti di Reteterra - dinnanzi ad un falso tanto clamoroso, realizzato per mandare alle cittadine ed ai cittadini  novaresi un messaggio autoreferente ma di una realtà inesistente.L’area  di Agognate non è cementificata, non ci sono strade asfaltate, non c’è un impianto di illuminazione, non circolano camion, non ci sono capannoni industriali o per la logistica e non ci sono - e non sono in arrivo - aziende  a cui dare il benvenuto.

Nell’area di Agognate - prosegue la lettera - di cui la Giunta vuole trasformare la destinazione d’uso ci sono: terreni  agricoli, fossi, alcuni dei quali hanno filari di alberi lungo le rive, fontanili da recuperare, significative presenze di animali di ambiente rurale (soprattutto avifauna) e  cascine nelle immediate vicinanze".

Per queste ragioni Reteterra chiede la rimozione del cartellone e l'individuazione dei responsabili, che hanno creato questo "falso".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gattico: incendio distrugge una legnaia vicino alla chiesa parrocchiale

    • Cronaca

      Meteo a Novara: torna il maltempo, 25 aprile sotto la pioggia

    • Sport

      Vicenza Novara: le probabili formazioni

    • Cronaca

      Borgo Ticino: cadono calcinacci dal ponte ferroviario, chiusa la strada

    I più letti della settimana

    • Maltempo: forti raffiche di vento, alberi abbattuti e strade chiuse a Novara

    • Arrestato ricercato internazionale per violenza sessuale: si nascondeva a Cameri

    • Fa retromarcia e investe tre donne che stavano facendo un pic-nic

    • Ruba nell'azienda in cui fa uno stage: il titolare lo scopre e lo ricatta

    • Crolla cavalcavia a Fossano, schiacciata macchina dei carabinieri

    • Litiga con la compagna e tenta il suicidio: salvato dai carabinieri

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento