Maxi rissa in piazza Martiri, lo inseguono e lo investono con l'auto nel parco dell'Allea

É successo nella notte tra sabato e domenica in piazza Martiri fuori dallo 049. Coinvolti quattro giovani

Foto di repertorio

Non si ferma l'escalation di violenza nel centro storico. Dopo le due violente risse di due settimane fa, in cui peraltro era coinvolto sempre lo stesso giovane, che hanno portato alla chiusura del bar Plaza di piazza Martiri e del Carpe diem di corso Italia, nella notte scorsa si è verificato un altro episodio simile.

Intorno alle 2.30 tre giovani, due di nazionalità albanese e uno marocchina, hanno iniziato a discurete animatamente fuori dal locale 049 di piazza Martiri. Dopo insulti e urla la lite degenera in una vera e propria rissa nel parco dell'Allea. Il ragazzo marocchino viene rincorso nel parco dagli altri due, che riescono a prenderlo e cercano di picchiarlo, ma il giovane riesce di nuovo a fuggire. A questo punto interviene un altro ragazzo, un italiano amico dei due albanesi, che arriva a tutta velocità in macchina nel parco e investe il marocchino, che rimane ferito ma, di nuovo, scappa, attraversando il parco e arrivando alla questura per chiedere aiuto. Gli agenti della Squadra volante, dopo aver ascoltato il racconto del giovane, lo accompagnano in ospedale, dove viene medicato per una ferita alla mano e una alla testa.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incredibile vicenda si conclude in pronto soccorso, dove il marocchino incontra di nuovo gli altri tre, visto che anche uno di loro era ferito. Gli agenti hanno ascoltato tutte le versioni della vicenda, mentre la Squadra mobile sta svolgendo tutte le indagini per capire come si siano svolti veramente i fatti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento