Giulia Fasana è tornata a casa: la giovane era scomparsa da due giorni

La studentessa ha fatto ritorno dalla famiglia, a Gaglianico (Biella). Giulia era scomparsa nel pomeriggio di martedì 20 novembre, dopo aver ingannato i genitori circa la sua laurea

E' tornata a casa dalla famiglia la giovane studentessa novarese, che martedì 20 novembre era scappata di casa, nel biellese, dopo aver ingannato i genitori circa la sua laurea.

Giulia Fasana ha ascoltato gli appelli dei familiari e ha fatto ritorno a Gaglianico (Biella), dove vive con i genitori e il fratello. La studentessa universitaria si era allontanata da casa nel tardo pomeriggio di martedì; l'indomani, mercoledì 21 novembre, avrebbe dovuto discutere la tesi di laurea a Novara, presso l'Università del Piemonte Orientale, ma da almeno cinque mesi non aveva più dato un esame.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non era mai riuscita a dire la verità ai genitori, ma alla vigilia del giorno della sua finta laurea non ce l'ha fatta ed è fuggita, rifugiandosi a Milano, probabilmente a casa di amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento