Romagnano Sesia: proposte raddoppiate in biblioteca, costi invariati

Tante le proposte per i più piccoli che la Biblioteca comunale promuoverà nel corso dell'anno. Tornerà l'appuntamento con la "Caccia al tesoro" e "una notte in biblioteca"

Tante le proposte in biblioteca, rivolte principalmente ai più piccoli, che partiranno nei prossimi giorni.

"Con l’inizio del nuovo anno scolastico prendono il via le iniziative in biblioteca rivolte ai bambini e ragazzi.
Il calendario di quest’anno prevede tante novità e inoltre le proposte sono state raddoppiate. “Abbiamo puntato sulla qualità e abbiamo tenuto presente ogni fascia di età. Soprattutto – spiega l’Assessore all’Istruzione Alessandro Carini - siamo riusciti a mantenere invariati i costi, per l’amministrazione, rispetto allo scorso anno. Un grazie particolare, per il lavoro svolto in questi mesi, alla bibliotecaria Antonella Manfrinato e alla responsabile del servizio Nadia Salvagno”.
 

Per avvicinare i più piccoli alla lettura, ma anche al piacere della lettura e dell'ascolto di una voce narrante verrà proposta una rassegna di letture ad alta voce curata da Andrea Piazza.
Il progetto – spiega Carini - è stato potenziato nell'ottica della quantità (passaggio dalla cadenza mensile a quella quindicinale) sia in quella della qualità (organizzazione delle letture intorno a nuclei tematici, realizzazione di nuove iniziative, utilizzo di storie locali)"

"Verrà creato – aggiunge Andrea Piazza - un ambiente accogliente nella sala adibita a ludoteca per rendere l'esperienza dell'ascolto un momento piacevole e positivo. Attraverso l'uso di libri in dotazione alla Biblioteca Civica si cercherà poi di creare un legame tra le famiglie e la Biblioteca, favorendo l'interesse del bambino nei confronti dei libri letti o dei numerosi altri conservati sugli scaffali; saranno utilizzati libri con immagini colorate o, nel caso non siano esistenti, si provvederà a preparare una presentazioni di disegni e immagini da mostrare su computer ai bambini nel corso della lettura. Altrettanta attenzione sarà posta alla funzione educativa degli incontri, in particolare con le letture del mese di gennaio e di maggio.  Attenzione costante del progetto sarà di rendere l'incontro quindicinale un appuntamento atteso dai bambini e non invece percepito come un'iniziativa senza continuità”.
 
Oltre alle letture verranno proposti, per bambini delle elementari e della materna, tre eventi che creeranno un momento diverso dalla pura lettura della storia:
- Storie della buona notte: un venerdì sera i bambini saranno accolti da una biblioteca piena di piccole luci, stelle, lune e cuscini per ascoltare una selezione di storie della buona notte, un piccolo regalo prima di andare a dormire
II ladro di Natale: un venerdì sera la biblioteca si trasformerà in un luogo misterioso; guidati da una storia (scritta appositamente) i bambini saranno chiamati a risolvere indovinelli, superare facili prove e giocare per aiutare Babbo Natale a scoprire chi ha rubato la magia del Natale.
- Dove sei coniglietto?: caccia al tesoro in biblioteca; inseguendo gli indizi lasciati cadere dal coniglietto di Pasqua tra i libri e gli scaffali i bambini dovranno raccogliere i pezzi di un puzzle che il coniglietto, per dispetto, ha distrutto. Alla fine ogni bambino riceverà una sorpresa per continuare a giocare anche a casa. 
Due incontri saranno dedicati al tema dei diritti, del rispetto e del ricordo; sono incontri collocati l'uno in occasione della Giornata della Memoria ("L'elefante arcobaleno. Diritti e rispetto"), l'altro in occasione dell'anniversario di Capaci ("Piccoli cittadini crescono")
 
Oltre alle iniziative del sabato mattina la biblioteca ha organizzato incontri per le scuole: diciotto appuntamenti per l’Infanzia con Alice Salvoldi; per la scuola secondaria la narrazione di Orlando, cinque incontri con Alice Salvoldi e in occasione del Giorno della Memoria la lettura dell’Amico ritrovato; quattro incontri con Maria Matias Contro alla scuola Primaria e dieci incontri all’Asilo Nido.
 
Con il lavoro di squadra siamo riusciti a proporre – conclude l’assessore Cariniun ricco calendario di appuntamenti che non hanno neanche città più grandi di Romagnano. La lettura è aprire la mente e permetterà ai nostri figli in futuro di interpretare il mondo e le sfide che li attendono. Investire in questo campo per un’amministrazione, non è un costo, come qualcuno pensa, ma un investimento sul futuro dei nostri figli”.

Il calendario degli appunatmenti: 
Sabato 11 ottobre ore 10 Il regno della Fantasia
Sabato 25 ottobre ore 10 Storie di spiriti e mostriciattoli
Sabato 8 novembre ore 10 Foglie d'autunno
Venerdì 21 novembre ore 20.30 "Storie della buonanotte"
Sabato 13 dicembre ore 10 Fiocchi di inverno
Venerdì 19 dicembre ore 20.30 "Il ladro del natale"
Sabato 24 gennaio ore 10 L'elefante arcobaleno. Diritti e rispetto
Sabato 7 febbraio ore 10 C'era una volta... una fiaba
Sabato 21 febbraio ore 10 Maschere, costumi e carnevale
Sabato 7 marzo ore 10 Dalla Grecia un racconto...
Sabato 28 marzo ore 16 "Dove sei coniglietto?"
Sabato 11 aprile ore 10 Fiori di primavera
Sabato 18 aprile ore 10 All'avventura!
Sabato 9 maggio ore 10 Raggi d'estate
Sabato 23 maggio ore 10 Piccoli cittadini crescono

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento