San Pietro Mosezzo: uomo muore sul posto di lavoro

Sabato 17 novembre, un cinquantenne ha accusato un malore ed è spirato

foto di repertorio

Tragedia nella mattinata di sabato 17 novembre in un'azienda della zona industriale di San Pietro Mosezzo, alle porte ovest di Novara.

Un uomo di circa 50 anni si è sentito male sul posto di lavoro, nell'azienda Baglioni spa di via Dante Alighieri che produce contenitori in pressione destinati all’aria compressa. Prima di accasciarsi si è recato negli spogliatoi e lì è deceduto. I soccorsi del personale del 118, giunto sul posto celermente, sono stati vani. L'uomo era già morto, con ogni probabilità a causa di un arresto cardiaco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione "Oro rosso": scoperti rifiuti illegali in un deposito di rottami

  • Cronaca

    Migliorano le condizioni di Simona, la donna bruciata nella sua auto da uno stalker

  • Cronaca

    Trenord, guasti a catena sulla linea: treni per Milano cancellati e in ritardo

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari, lo trovano ubriaco per strada: "Volevo solo comparare le sigarette"

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

  • Novara, 30enne cade dal primo piano: è grave

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

Torna su
NovaraToday è in caricamento