San Pietro Mosezzo: uomo muore sul posto di lavoro

Sabato 17 novembre, un cinquantenne ha accusato un malore ed è spirato

foto di repertorio

Tragedia nella mattinata di sabato 17 novembre in un'azienda della zona industriale di San Pietro Mosezzo, alle porte ovest di Novara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un uomo di circa 50 anni si è sentito male sul posto di lavoro, nell'azienda Baglioni spa di via Dante Alighieri che produce contenitori in pressione destinati all’aria compressa. Prima di accasciarsi si è recato negli spogliatoi e lì è deceduto. I soccorsi del personale del 118, giunto sul posto celermente, sono stati vani. L'uomo era già morto, con ogni probabilità a causa di un arresto cardiaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Cade dal tetto, 50enne ferito gravemente

Torna su
NovaraToday è in caricamento