Volete sposarvi nel 2016? Potrete scegliere anche i grandi santuari

In occasione del Giubileo straordinario saranno aperti ai matrimoni anche i santuari novaresi di Boca e del Sacro Monte di Orta

Se avete in programma di pronunciare il fatidico "sì" il prossimo anno avrete la possibilità straordinaria di celebrare la cerimonia religiosa in uno dei santuari della diocesi.

Normalmente in questi santuari non è possibile celebrari matrimoni, almeno dal 1991 in poi: ora, in occasione del giubileo straordinario della misericordia, vengono aperti i battenti ai promessi sposi.

Nel novaresi i due santuari in cui sarà possibile celebrare la cerimonia sono quelli del Santissimo Crocificco di Boca e la chiesa francescana di san Nicolao del Sacro Monte di Orta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto quello che i futuri sposi devono fare è recarsi dal proprio parroco, che provvederà all’istruttoria matrimoniale, dal rettore del santuario per la celebrazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

  • Coronavirus: in Piemonte 12442 casi positivi, a Novara 7 nuovi decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento