Trenord, sciopero di 23 ore in arrivo: treni a rischio il 15 dicembre

L'agitazione sindacale è in programma dalle 3 del 15 alle 2 del 16 dicembre. Tutte le informazioni utili

Foto di repertorio

Nuovo sciopero dei treni in arrivo, che potrebbe provocare disagi ai pendolari novaresi e del Vco.

Per domenica 15 dicembre, infatti, l'organizzazione sindacale Orsa Ferrovie ha proclamato uno sciopero di 23 ore del personale Trenord. Secondo quanto comunicato sul sito internet del Ministero dei Trasporti, i treni saranno a rischio dalle 3 di domenica 15 alle 2 di lunedì 16 dicembre.

Pertanto, il servizio regionale e suburbano, comprese le tratte Domodossola-Milano e l'S6 Novara-Milano-Treviglio, aeroportuale, così come la lunga percorrenza, potrebbero subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni.

Essendo indetto per una giornata festiva, non sono previste le consuete fasce orarie di garanzia. In caso di non effettuazione dei treni, autobus sostitutivi "no-stop" saranno istituiti limitatamente ai collegamenti aeroportuali "Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto" e "Malpensa Aeroporto-Stabio".

Sul sito di Trenord è possibile consultare lalista dei treni garantiti della lunga percorrenza. Eventuali ripercussioni sulla circolazione saranno possibili anche dopo la conclusione dello sciopero.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

  • Trecate, otto vigili su 14 chiedono di andarsene dal comando

Torna su
NovaraToday è in caricamento