Scuolabus supera i limiti di velocità, maxi multa di 1.700 euro e 15 punti in meno per l'autista

Il mezzo aveva anche il cronotachigrafo modificato. Patente sospesa al conducente

Foto di repertorio

Brutta mattinata per l'autista di uno scuolabus di una società dell'alto novarese.

Il mezzo è stato sorpreso a viaggiare ad un velocità ben superiore a quella consentita dalla polizia stradale di Novara nella mattina di lunedì 8 maggio. Gli agenti della Polstrada si sono anche accorti, durante i controlli, che il cronotachigrafo del mezzo non era omologato rispetto al tachimetro installato, riportando quindi una velocità inferiore a quella effettiva. Il conducente poteva quindi superare i limiti di velocità senza che il sistema rilevasse la violazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo l'autista è stato multato di 1.781 euro e gli sono stati tolti 15 punti, oltre alla sospensione della patente per 15 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Cade dal tetto, 50enne ferito gravemente

Torna su
NovaraToday è in caricamento