Rivoluzione del Piemonte Orientale: nuovo incontro a Vercelli

Va avanti il processo avviato due mesi fa dal sindaco di Novara Andrea Ballarè. Al centro del confronto del "Quadrante": Expo 2015

I 4 sindaci durante l'incontro dello scorso luglio a Novara

E' in programma per domani, venerdì 18 settembre, a Vercelli la seconda tappa del cammino di costruzione della rete delle città del Piemonte Orientale.

Presso la sede del municipio della vicina città del riso si sono quindi dati appuntamento i sindaci di Vercelli, appunto, Novara, Biella e Verbania, rispettivamente: Maura Forte, Andrea Ballarè, Marco Cavicchioli e Silvia Marchionini. L’iniziativa, partita nello scorso luglio su iniziativa del sindaco di Novara Andrea Ballarè, prende sempre più corpo e affronta i temi concreti che sono nell’agenda delle amministrazioni comunali. Al centro del confronto di domani: il tema della collaborazione tra i territori in tema di cultura e, soprattutto, di Expo 2015. E proprio nella collaborazione

Alla riunione sarà presente anche l’assessore regionale alla cultura Antonella Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Torna su
NovaraToday è in caricamento