Discarica di Ghemme, Besozzi: "Le verifiche vengano fatte in tempi brevi"

Negli scorsi giorni l'impianto è stato sottoposto a sequestro cautelativo. Secondo il sindaco Davide Temporelli, comunque, ad ora non ci sarebbero rischi di salute per la popolazione

Risale a più di una settiana fa il sequestro cautelativo della discarica di Ghemme. La Forestale ha infatti messo i sigilli all'impianto situato in località Fornace Solaria a causa di alcune irregolarità nella gestione della discarica e, in particolare, nelle operazioni di riporto e capping (il processo di copertura in argilla e roccia di teli che impediscano l'infiltrazione di sostanze dannose nelle falde acquifere). Operazioni che non starebbero rispettando il cronoprogramma fissato nell'ultima convenzione stipulata con la Provincia di Novara.

"Ad oggi non abbiamo informazioni più dettagliate - ha commentato il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi - ma stiamo tenendo sotto controllo la situazione per evitare che possano verificarsi problemi per Ghemme e per il territorio. In ogni caso, tenere fermo per troppo tempo impianti di questo tipo può portare a rischi ambientali, quindi ci auguriamo che le verifiche e le indagini del caso vengano fatte in tempi brevi. Nel frattempo dobbiamo attivarci per trovare una soluzione al problema".

Secondo il cronoprogramma, infatti, il completamento del capping della seconda vasca dell'impianto avrebbe dovuto terminare nell'agosto dello scorso anno, mentre quello della vasca 3 dovranno concludersi entro luglio 2016. Non solo, tra le irregolarità segnalate da Arpa e Forestale, ci sarebbero anche la mancanza di figure tecniche gestionali e la presenza di rifiuti conferiti recentemente (la discarica è infatti chiusa dal 2008).

"Ad ora - ha spiegato il consigliere provinciale delegato all'Ambiente Giuseppe Cremona - non è possibile dire con certezza che tipo di irregolarità o violazioni siano state commesse. La Provincia aveva già segnalato, più volte, ad Arpa e al Consorzio i ritardi, rispetto al cronoprogramma, dei lavori di copertura e chiusura della discarica. Ora siamo in attesa di capire qual è la portata della questione".

In ogni caso, il sindaco di Ghemme Davide Temporelli ha assicurato che ad ora non ci sarebbero rischi di salute per la popolazione: "A breve - ha detto Temporelli - si concluderà anche lo studio epidemiologico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Grignasco, si ustiona mentre prepara una grigliata: grave al CTO di Torino

Torna su
NovaraToday è in caricamento