Rapina in villa a Lesa: sequestrati e cosparsi di benzina da un banda armata

Paura per un'imprenditrice e il suo dipendente: i rapinatori hanno minacciato di dare loro fuoco se non avessero consegnato i soldi

Erano in quattro, a volto coperto e armati di pistola, i rapinatori che hanno sequestrato e minacciato un'imprenditrice e un suo dipendente a Solcio di Lesa.

L'assalto

La donna stava rientrando a casa, accompagnata dal suo dipendente, quando sulla porta della villa i malviventi li hanno minacciati con la pistola e costretti ad entrare. Una volta all'interno hanno cosparso di benzina il collaboratore e hanno minacciato di dargli fuoco se non avessero ricevuto tutti i contanti che erano in casa. Dopo il furto di circa 10mila euro si sono dileguati in pochi minuti, facendo perdere le proprie tracce.

Le indagini

Una volta liberati i due hanno lanciato l'allarme: sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri di Lesa e di Arona, che hanno poi allertato il nucleo investigativo di Novara per i rilievi. L'episodio, accaduto lo scorso 23 dicembre, era stato tenuto inizialmente nascosto dagli investigatori, ma le voci hanno iniziato a girare in paese nelle ultime settimane. Sembra che si trattasse di almeno quattro uomini, con accento dell'Est Europa e molto ben organizzati. Le indagini proseguono per risalire agli autori della violenta rapina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento