Droga: due arresti per spaccio e tre chili di cocaina sequestrati

L'operazione, denominata "Coca di Natale", è stata portata a termine dai carabinieri del Nucleo investigativo di Novara

I militari dell'Arma hanno bloccato i due arrestati mentre uscivano da un garage di via Unità d'Italia

Due persone finite in manette, un uomo e una donna, e tre chili di cocaina purissima sequestrati. E' questo il bilancio dell'operazione "Coca di Natale" portata a termine dai carabinieri del Nucleo investigativo di Novara nella serata di lunedì.

I militari dell'Arma sono intervenuti in via Unità d'Italia, dove era stato segnalato un uomo che spesso entrava in un garage condominiale, chiudendosi dentro e restandoci per diverse ore al giorno. Dalla segnalazione, è nata un'indagine lampo che ha portato i carabinieri ad eseguire alcuni accertamenti e a intervenire.

A finire in manette, una vecchia conoscenza dei militari dell'Arma: Elton Shano, 38enne albanese ora residente a Casalvolone, che in passato aveva abitato nel condominio di via Unità d'Italia, dove era già stato arrestato per droga. Con lui è stata arrestata anche la compagna, G.S., cittadina rumena di 24 anni. Per tutti e due l'accusa è quella di detenzione ai fini di spaccio di ingenti quantitativi di droga.

Shano è stato infatti fermato mentre usciva dal garage con la compagna: nel suo zaino i carabinieri hanno trovato due chili di cocaina, ancora in panetti da tagliare, e all'interno del garage ne è stato ritrovato un altro chilo, oltre ad un bilancino elettronico di precisione e al "tavolo di lavoro", sul quale venivano eseguite le operazioni di taglio della droga. Secondo i carabinieri, la droga sequestrata avrebbe fruttato ai due oltre 500mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento