Rizzottaglia: "I bambini giocano di fianco alla spazzatura"

La segnalazione di un lettore, preoccupato per i cumuli di immondizia all'ingresso della scuola materna e primaria

"Ma secondo voi è normale che ci sia un punto di raccolta rifiuti davanti all'ingresso di una scuola elementare?". A porsi la domanda è un lettore, esasperato dalla situazione. Ovviamente il cumulo di spazzatura di cui parla non è altro che una mini discarica, proprio sul marciapiede di fianco all'ingresso della scuola primaria Levi, in via Juvarra.

"Questi rufiuti stazionano in quel luogo da più di due settimane e ogni giorno diventano un'attrazione di gioco per i bambini", prosegue il lettore, preoccupato del fatto che molti bambini siano "interessati" a controllare l'evolversi del cumulo di spazzatura.

Bisogna specificare che un po' tutto il quartiere è nella stessa situazione: a quanto pare nella zona, per disfarsi di vecchi mobili, materassi, frigoriferi o qualunque altro rifiuto ingombrante, sia ormai divenuta consuetudine abbandonarli sul marciapiede.

Assa è già intervenuta più volte per la rimozione, ma nel giro di poche ore, nonostante i divieti e i cartelli, questi "punti di raccolta" abusivi continuano a crescere. 

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

Torna su
NovaraToday è in caricamento