Teatro: pronta a partire la nuova stagione del Phenomenon

Spettacoli live, musical, comicità e operette per il cartellone 2014/2015. Tra gli artisti sul palco Gino Paoli, Gene Gnocchi e Enzo Iachetti

Sarà una stagione ricca e per tutti i gusti quella che prenderà il via a ottobre (e che durerà fino a marzo) al Phenomenon di Fontaneto d'Agogna.

Un cartellone con 10 spettacoli che spaziano dalla commedia brillante all'operetta, dal comico ai grandi spettacoli live. Il Live Club Phenomenon al martedì sera si trasforma in teatro. Quest'anno si parte il 28 ottobre con tante risate grazie alla commedia brillante "Franco Cerutti, sarto per brutti". A fianco di Franco Neri, l’amatissima attrice torinese Margherita Fumero nella parte di Emerenziana Cerutti cui si aggiunge il grande Enrico Beruschi nella parte di Romualdo Basilico.

L'11 novembre sarà invece il primo appuntamento (i successivi saranno il 3 gennaio e il 17 marzo) con "Progetto komico". Sul palco saliranno il duo Panpers e Michelangelo Pulci. I comici di Colorado, amatissimi anche dai ragazzi, porteranno in scena i loro personaggi più famosi.

Un altro volto noto della televisione sarà al Phenomenon il 25 novembre. Enzo Iachetti porterà "Chiedo scusa al Sig. Gaber", due ore di musica e intrattenimento in cui storici brani del compianto Maestro del Teatro/Canzone verranno riproposti in una riscrittura farcita da contaminazioni con la musica attuale: dal pop di Zucchero al rap di Jovanotti, passando per i cori alpini.

Proseguendo con la stagione, il 9 dicembre ci sarà Gene Gnocchi. "Cose che mi sono capitate... ancora", è uno spettacolo che affronta tematiche divertenti ma anche profonde sulle grandi questioni della vita. Il 20 gennaio va in scena un classico dell'operetta, "Cin Ci Là" presentato dalla Compagnia Italiana di Operette. 

La grande musica italiana sarà di scena il 17 febbraio con "Due come noi che..." il nuovo progetto di Gino Paoli e Danilo Rea, una serie di concerti a base di voce e pianoforte che vedrà duettare insieme uno dei più grandi interpreti della canzone d’autore italiana e uno dei più lirici e creativi pianisti di oggi.

Il 3 marzo "Il Paese dei Campanelli" operetta "senza tempo", sia per la sua ambientazione, in un’ Olanda da favola, sia per il consenso che continua a guadagnare. Il nuovo allestimento firmato da Corrado Abbati nasce dalla volontà di presentare uno spettacolo con una cornice lussuosa e di buon gusto.

Spazio anche ai talenti del territorio. Il 31 marzo Giovanni Siniscalco, attore borgomanerese porterà in scena "Nasco domani", di cui è attore e autore. Un percorso musicale e di parole per raccontare un mestiere vecchio come il mondo, quello dell'attore con uno sguardo positivo e inneggiante al futuro.

"Abbiamo deciso di puntare su personaggi televisivi, perché molto amati dal pubblico, ma non abbiamo rinunciato a spettacoli più classici. C'è da sottolineare - ha spiegato Marco Cerutti, proprietario di Phenomenon - che tutte le proposte sono di grande qualità artistica, anche gli spettacoli che possono sembrare più 'leggeri' richiedono grande professionalità e capacità artistiche".

La stagione sarà poi arricchita da altri spettacoli "fuori abbonamento" durante l'anno. In programma ci sono già proposte per bambini in occasione delle festività natalizie e lo staff del locale è sempre in cerca di nuove proposte per ampliare l'offerta al pubblico e soddisfare i gusti di tutti.

Per ogni spettacolo ci sarà la possibilità di acquistare biglietti "poltrona" o "poltronissima" per godere al meglio l'evento. Phenomenon inoltre offre la possibilità di gustare i migliori piatti della cucina italiana o una pizza prima e dopo lo spettacolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • I 5 migliori ristoranti sul Lago d'Orta

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Blocco del traffico a Novara, facciamo chiarezza: chi può circolare e chi no

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

Torna su
NovaraToday è in caricamento