A scuola in Russia per un anno grazie a Fondazione Crt e Intercultura

Francesco Gallina, novarese di 17 anni, è uno dei 18 studenti piemontesi in partenza per il mondo con le borse di studio promosse dai due enti

Sono stati premiati con le borse di studio della Fondazione Crt i 18 studenti del Piemonte vincitori del bando di concorso dell’associazione Intercultura.

Grazie alle borse di studio, per un contributo complessivo della Fondazione Crt di 100mila euro, i ragazzi potranno vivere e studiare all’estero nei prossimi mesi - destinazione 13 Paesi nel mondo - accolti da famiglie e scuole del posto.

Tra loro c'è anche uno studente di Novara, Francesco Gallina, 17 anni, alunno del Convitto Nazionale Carlo Alberto. Francesco starà un anno in Russia.

Alla cerimonia, ieri nel Salone d’Onore della Fondazione Crt a Torino, sono intervenuti il consigliere di amministrazione della Fondazione Crt Cristina Giovando, con i consiglieri di indirizzo Silvano Caccia, Ugo Curtaz, Ettore Morezzi, Gustavo Bracco del Consiglio direttivo di Intercultura e Claudia Chiaperotti, referente regionale raccolta fondi Intercultura.

"Oggi premiamo ragazzi e ragazze che si apprestano a diventare ‘cittadini d’Europa e del mondo’ - ha detto Cristina Giovando -. Questi nostri giovani ‘ambasciatori’ in 13 Paesi stranieri si aggiungono agli oltre 250 studenti che hanno già potuto vivere un’esperienza all’estero, e avere una formazione internazionale grazie all’alleanza tra Fondazione Crt e Intercultura".

È dal 2007, infatti, che la Fondazione Crt affianca l’associazione Intercultura: con un investimento di oltre 1 milione di euro, ha messo a disposizione fino ad oggi 273 borse di studio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Torna su
NovaraToday è in caricamento