Studentessa novarese vince il concorso nazionale Federchimica Giovani

Assegnati 16 premi a studenti e scuole medie di tutta Italia per i migliori racconti e interviste su chimica e cibo. La studentessa novarese, Ramya Murali, frequenta l'istituto comprensivo "Achille Boroli"

Sono stati premiati ieri 16 progetti degli oltre 3000 ragazzi di scuola media che, da soli o in gruppo, hanno partecipato al concorso nazionale Federchimica Giovani - speciale Expo 2015.

Vincitori i racconti e le interviste che hanno saputo illustrare, con grande competenza e maturità, il legame tra chimica e alimentazione che si aggiudicano tablet e materiale didattico per le scuole oltre ad un percorso a tema presso Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo di Vinci di Milano, dove si è svolta la cerimonia di premiazione.

Tra i vincitori c'è anche una giovane studentessa novarese, Ramya Murali della III G dell'istituto comprensivo "Achille Boroli", che con il racconto "La chimica in tavola" ha ottenuto il premio per il miglior studente singolo della categoria "Biotecnologie" sostenuto da Assobiotec, Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie.

La giuria ha così valutato il progetto: "L’elaborato si è distinto sulle altre candidature per la coerenza con le tematiche del premio, l’approfondito lavoro di ricerca scientifica, l’efficacia nella comunicazione: chiara, dettagliata e brillante nello sviluppo. Particolare ed apprezzata è stata inoltre l’idea di introdurre nel racconto tematiche di grande impatto sociale quali la celiachia e la glicogenosi".

Il premio, patrocinato dal Miur nell’ambito del progetto "Adotta una scuola per Expo 2015", è stato promosso lo scorso anno in occasione dell’Esposizione Universale da Federchimica, la federazione nazionale dell’industria chimica, e dalle sue associazioni legate alla filiera agroalimentare: Aisa, Aispec, Agrofarma, Assobase, Assobiotec, Assofertilizzanti, Assogastecnici e PlasticsEurope Italia.

Il Concorso richiedeva l'invio di un racconto di fantasia o di un reportage giornalistico sul tema di Expo 2015, "Nutrire il Pianeta" e, in particolare, sul ruolo della chimica nel cibo, lungo tutta la catena alimentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento