Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

La famiglia ha spiegato che non c'erano stati litigi con i genitori

"Siamo sotto shock, non sappiamo le motivazioni del gesto. Quello che è sicuro è che i brutti voti non c'entrano". A parlare è la famiglia del giovane che alcuni giorni fa si è tolto la vita a Galliate.

Il suicidio

Davide, di soli 18 anni, si è tolto la vita nella sua stanza, mentre i genitori non erano in casa, con un sacchetto di plastica infilato sulla testa fino a soffocare. Al ritorno la terribile scoperta e l'arrivo dei soccorsi, ormai inutili. Sulle cause e su cosa sia successo stanno indagando i carabinieri, che hanno mantenuto il massimo riserbo sulla vicenda.

Il racconto della famiglia

"Non aveva brutti voti a scuola, tantomeno aveva litigato con i genitori - racconta una parente - Siamo tutti scioccati, non ci saremmo mai aspettati un gesto simile. Era un ragazzo timido, riservato, ma non sapevamo che avesse un dolore perchè certamente lo avremmo aiutato. Anche i compagni di classe e la scuola non hanno raccontato di particolari criticità: non riusciamo a capacitarci di cosa possa averlo spinto. Era un bravo ragazzo".

Le indagini

I carabinieri di Novara stanno indagando sulla vicenda, dopo aver effettuato tutti i rilievi sul posto, che hanno confermato la ricostruzione della vicenda. I militari, dopo i risultati dell'autopsia, stanno cercando di capire, aiutati dalla famiglia, come mai il giovane neo maggiorenne abbia deciso di togliersi la vita. 

Il funerale

L'ultimo saluto a Davide è fissato per domani, sabato 16 febbraio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Galliate, dove abitava. Il rosario sarà alle 14.15. Il giovane lascia mamma Antonietta, papà Domenico e il fratello Leonardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento