Ospedale, donati cinque televisori per il day hospital oncologico

I finanziamenti sono arrivati dalla Exe Office

La presentazione del progetto questa mattina

I pazienti del day hospital oncologico potranno ora distrarsi nelle lunghe ore di terapia grazie ai cinque televisori donati dalla ditta Exe Office di Novara.

“Ringrazio sentitamente, anche a nome di tutto il personale, per la donazione di apparecchi televisivi fatta pervenire alla Struttura di Oncologia -  ha detto il professor Marco Krengli durante l'inaugurazione di martedì 3 ottobre -Tre dei televisori donatici sono stati destinati al miglioramento del comfort nell’ambito del Day Hospital, due posizionati all’interno di stanze di somministrazione cure e uno nella sala d’aspetto. Per il paziente oncologico, spesso costretto a terapie giornaliere di lunga durata, la possibilità di avere a disposizione una fonte di distrazione rappresenta  un valido supporto psicologico, così come per i familiari che accompagnano il paziente e lo attendono sino alla fine della terapia. Un altro apparecchio è stato collocato nell’Area di degenza comune Radio-Onco-Ematologia al quarto piano del padiglione C e l’ultimo sarà collocato nel nuovo spazio che si verrà a creare in seguito al progetto di ampliamento del day hospital a breve termine”.

Nel  Day Hospital Oncologico,  situato presso i locali del padiglione E,  l’afflusso medio giornaliero è di circa 230 pazienti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • La ricetta del Pane di San Gaudenzio

Torna su
NovaraToday è in caricamento