Tentata estorsione in pizzeria: in manette pregiudicato ceranese

L'uomo, G.A. classe 1960, ha aggredito un ragazzino di 13 anni per estorcergli il telefono cellulare. Sul posto, i carabinieri di Trecate che hanno tratto in arresto il 54enne

Intervento dei carabinieri di Trecate ieri sera, sabato 22 marzo, nella pizzeria "La Vesuviana" di Cerano.

I militari dell'Arma hanno arrestato in flagranza di reato un uomo, G.A., di 54 anni. Disoccupato e pluripregiudicato, il 54enne è finito in manette per tentata estorsione. L'uomo, infatti, dopo aver molestato i clienti del locale, ha aggredito un ragazzino di 13 anni nel tentativo di estorcergli il telefono cellulare, senza però riuscirci. Il giovane è riuscito a liberarsi e a chiamare i carabinieri.

Giunti sul posto, i militari hanno bloccato e ammanettato l'uomo, che, tra gli applausi della gente, è stato portato via e associato presso la Casa circondariale di Novara.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

  • Novara, il "libro parlato" arriva anche nel reparto di Oncologia del Maggiore

I più letti della settimana

  • Novara, boato in centro: scoppia un frigorifero in una gelateria

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Scontro tra due auto sulla Provinciale, una non si ferma e l'altra si schianta contro il guard rail

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 13 e 14 luglio

  • Incidente stradale a Romagnano: auto contro moto, sei feriti

Torna su
NovaraToday è in caricamento