Ospedale Maggiore, Terapia del dolore protagonista alla "Gerbéra d'oro"

La struttura del nosocomio novarese ha presentato un progetto, "Obiettivo zero dolore", per diffondere la cultura della terapia del dolore

Anche quest’anno la Regione Piemonte, tramite l’azienda ospedaliero-universitaria di Novara e la sua struttura di Terapia del dolore (diretta dalla dott.ssa Rossella Marzi), è stata protagonista alla "Gerbèra d’oro", il riconoscimento che ogni anno è attribuito dalla Fondazione Ghirotti e dalla Conferenza delle Regioni ad una struttura sanitaria che si è distinta nell’affrancamento dal dolore inutile e le terapie più avanzate e umanizzazione delle cure. Il tutto in coincidenza con la XV Giornata nazionale del sollievo prevista per domenica.

Il progetto presentato dalla struttura era denominato "Obiettivo zero dolore" e aveva un obiettivo principalmente informativo, ovvero incrementare la consapevolezza del tema "dolore" nel grande pubblico e diffondere la cultura della terapia del dolore, attraverso piattaforme digitali (il system WikiPharm, il sito medicitalia.it) e relativi canali social. Il progetto ha visto coinvolti 5 giovani specialisti italiani di altrettanti regioni per coprire le principali aree terapeutiche coinvolte nel dolore: Algologia, Neurologia, Fisiatria, Ortopedia, Geriatria.

Per l’ospedale di Novara ha partecipato il dott. Ezio Storelli. Oltre a una serie di articoli, il progetto prevede anche la realizzazione di video tutorial: in questo modo i cittadini/pazienti troveranno materiale approfondito e dettagliato su tematiche di loro interesse, consigli sullo stile di vita, supporto nell’affrontare situazioni di dolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

Torna su
NovaraToday è in caricamento