Simula un incidente e truffa un'anziana: denunciato dai carabinieri

E' successo a Cerano. L'uomo, un 29enne, ha messo in atto la cosiddetta "truffa dello specchietto"

La vittima ha sporto denuncia e l'uomo è stato identificato dai carabinieri - Foto di archivio

Simula un incidente stradale e fa credere ad un'anziana automobilista di aver causato la rottura dello specchiato della sua auto, una Fiat Punto. E' successo a Cerano: protagonista della vicenda un 29enne nato a Milano, ma residente in Sicilia, con alla spalle una carriera militare di tutto rispetto.

L'uomo, però, è stato identificato e denunciato dai carabinieri di Trecate, cui la vittima della cosiddetta "truffa dello specchietto" si è rivolta dopo essersi resa conto di essere stata ingannata. La donna, una 76enne, si era infatti lasciata convincere che l'incidente fosse stato causato da lei e aveva consegnato al giovane 200 euro in contanti, quale rimborso del "danno" provocato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento