Simula un incidente e truffa un'anziana: denunciato dai carabinieri

E' successo a Cerano. L'uomo, un 29enne, ha messo in atto la cosiddetta "truffa dello specchietto"

La vittima ha sporto denuncia e l'uomo è stato identificato dai carabinieri - Foto di archivio

Simula un incidente stradale e fa credere ad un'anziana automobilista di aver causato la rottura dello specchiato della sua auto, una Fiat Punto. E' successo a Cerano: protagonista della vicenda un 29enne nato a Milano, ma residente in Sicilia, con alla spalle una carriera militare di tutto rispetto.

L'uomo, però, è stato identificato e denunciato dai carabinieri di Trecate, cui la vittima della cosiddetta "truffa dello specchietto" si è rivolta dopo essersi resa conto di essere stata ingannata. La donna, una 76enne, si era infatti lasciata convincere che l'incidente fosse stato causato da lei e aveva consegnato al giovane 200 euro in contanti, quale rimborso del "danno" provocato.

Potrebbe interessarti

  • Nuovo ospedale di Novara, a rischio il progetto della Città della Salute

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Novara, armato di coltello semina il panico a Pernate

Torna su
NovaraToday è in caricamento