Alla guida ubriaco fugge all'alt della polizia: fermato dopo un inseguimento

E' successo nel Vco. Per l'automobilista, un francese di 43 anni, maxi multa e 44 punti in meno sulla patente

Foto di repertorio

Non si ferma all'alt della polizia e dà vita ad un inseguimento. E' successo la notte scorsa nel Vco, tra Gravellona Toce e Baveno.

Protagonista della vicenda, un automobilista francese di 43 anni, che è stato poi fermato e trovato alla guida ubriaco, con un tasso alcolemico pari a 1,2 grammi per litro. La fuga è iniziata in corso Marconi a Gravellona ed è terminata all'altezza dello svincolo dell'A26, a Baveno.

Per l'automobilista, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale, una maxi multa da 700 euro, che ha pagato subito, 44 punti in meno sulla patente, che gli è stata ritirata, e il sequestro dell'auto. Undici, in totale, le infrazioni al Codice della strada contestate all'uomo. Con lui, in auto, c'erano altri tre uomini, di nazionalità francese e belga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Coronavirus: "Le scuole a Novara riapriranno probabilmente mercoledì"

Torna su
NovaraToday è in caricamento