Tragedia a Caltignaga, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

E' successo venerdì sera. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni a Novara. Sul posto, i carabinieri e il 118

Foto di repertorio

Tragedia nella serata di venerdì 12 aprile alle porte di Novara. A Caltignaga un uomo di 87 anni ha ucciso la moglie e poi ha tentato di togliersi la vita.

Chi erano i due anziani coniugi 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i soccorsi del 118. L'uomo è stato trasportato in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita, all'ospedale Maggiore di Novara. Secondo quanto ricostruito al momento, l'anziano avrebbe colpito la moglie, di un anno più giovane di lui, con un coltello, per poi cercare di uccidersi con la stessa arma, procurandosi ferite gravi ma non mortali.

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

Torna su
NovaraToday è in caricamento