Tragedia a Caltignaga, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

E' successo venerdì sera. L'uomo è ricoverato in gravi condizioni a Novara. Sul posto, i carabinieri e il 118

Foto di repertorio

Tragedia nella serata di venerdì 12 aprile alle porte di Novara. A Caltignaga un uomo di 87 anni ha ucciso la moglie e poi ha tentato di togliersi la vita.

Chi erano i due anziani coniugi 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i soccorsi del 118. L'uomo è stato trasportato in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita, all'ospedale Maggiore di Novara. Secondo quanto ricostruito al momento, l'anziano avrebbe colpito la moglie, di un anno più giovane di lui, con un coltello, per poi cercare di uccidersi con la stessa arma, procurandosi ferite gravi ma non mortali.

Potrebbe interessarti

  • Quando e perchè cambiare le lenzuola

  • Novara, nuovi trattamenti endoscopici mini-invasivi per l'obesità al Maggiore

  • 5 rimedi naturali per allontanare le formiche da casa

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

I più letti della settimana

  • Bogogno, schianto fra auto e moto: gravissimo il centauro

  • Novara, rissa in pieno centro fra un gruppo di ragazzi

  • Cannobio, si trancia un dito mentre sta lavorando al supermercato

  • Druogno, incidente mortale: vittima un pensionato investito da un'auto

  • Novara, entra in un negozio del centro ed esce senza pagare: bloccato dalla titolare

  • Verbania, 46enne ferito al collo per strada: è gravissimo

Torna su
NovaraToday è in caricamento