Emergenza idrauilica a Varallo Pombia, in 5mila senz'acqua

Una conduttura ha ceduto e la riparazione è durata diverse ore

I tecnici al lavoro ieri a Varallo Pombia

Sono stati quasi 5mila i cittadini di Varallo Pombia che nella giornata di ieri, mercoledì 20 dicembre, sono rimasti senz'acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema è stato causato da un vecchia tubatura che si è rotta e che ha provocato una perdita, con conseguente calo di pressione in tutto il comune. I tecnici di Acqua Novara e Vco si sono messi immediatamente al lavoro in mattinata e, verso le 14, il guasto sembrava risolto. Invece la tubatura ha ceduto in un altro punto, lasciando ancora il paese all'asciutto. Solo in serata, dopo un ulteriore scavo, la riparazione è stata completata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

  • Coronavirus: in Piemonte 12442 casi positivi, a Novara 7 nuovi decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento