Agricoltura: il problema in Piemonte sono i prezzi dei prodotti

A dirlo è un'analisi di Confagricoltura che ha tracciato il bilancio dell'annata agraria in Piemonte. Buono l'andamento della produzione, in particolare quella dell'uva con la quale vengono prodotti vini eccellenti

Occhi puntati sull'agricoltura piemontese: molto buona la produzione, ma rimane il problema dei prezzi.

L'analisi arriva direttamente da Confagricoltura, che nelle scorse ore ha tracciato il bilancio dell'annata agraria 2011 in Piemonte.

L'andamento climatico anomalo, caratterizzato da una primavera e un inizio estate freddi e piovosi e da una fine estate e un primo autunno particolarmente caldi, ha favorito numerose coltivazioni.

Resta però grave il problema dei prezzi dei prodotti agricoli, che non sono remunerativi per gli agricoltori e che non consentono, in gran parte dei casi, di coprire i costi di produzione. Un esempio su tutti per quest'anno è sicuramente la frutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Trecate, donna di 37 anni trovata morta in casa: è omicidio

  • Novara, in corso della Vittoria apre un nuovo supermercato vicino a Esselunga

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Novara, a Sant'Agabio nascerà un nuovo polo logistico con 400 posti di lavoro

  • Camion perde il carico sull'A26, auto bloccate con le gomme a terra e autostrada chiusa

Torna su
NovaraToday è in caricamento