"Arona Lake&Shopping": due mesi di eventi per rilanciare i negozi del centro

La città sul Lago Maggiore sfida Amazon e Arese con il progetto pilota promosso da Comune e Confcommercio. Dal 5 luglio al 31 agosto Arona si trasformerà in un centro commerciale a cielo aperto

Le girandole che colorano le vie del centro storico di Arona

Due mesi di eventi, street food, artisti di strada, negozi aperti la sera e concerti per rilanciare le attività del territorio. Tutto questo è "Arona Lake&Shopping", il progetto pilota promosso da Comune e Confcommercio che esalta le risorse naturali paesaggistiche, artistiche e storiche locali coniugandole con un nuovo modello organizzativo di marketing che apre una terza via a commercio e artigianato, sfidando la concorrenza dello shopping online e dei centri commerciali.

Dal 5 luglio al 31 agosto, infatti, la città di Arona si trasformerà in un grande centro commerciale a cielo aperto: aperture straordinarie e serali, installazioni artistiche e allestimenti in città (girandole e la città immaginaria). Un programma ricco di eventi che attirerà in città migliaia dipersone.

Il progetto

"Arona Lake&Shoppin" inaugura un new marketing unico: t-shirt brandizzate, gadget, sito internet, Facebook, Instagram, filodiffusione, cartine (mappe, parcheggi, punti di interesse, eventi), info point, hostess e steward, pedonalizzazione del centro, parcheggi aggiuntivi, piste ciclabili e molto altro. Un’efficace collaborazione fra Comune, commercianti, associazioni di categoria e sponsor per favorire il rilancio delle attività del territorio.

La due mesi di eventi sarà inaugurata il 5 luglio con un grandioso spettacolo di luci e musica. Seguiranno moltissimi eventi di livello internazionale tra cui spettacoli teatrali, cinema all’aperto, artisti di strada e concerti diffusi in città, organizzati in collaborazione con il management di Zenart, con artisti del calibro di Paolo Fresu, Edoardo Bennato, Renzo Arbore, George Benson.

"Da anni ad Arona si riscontra un flusso turistico in continuo aumento (2016+7,85%, 2017+19,02%, 2018+17,53%) - ha commentato Maurizio Grifoni, presidente del Fondo pensioni commercianti e consigliere nazionale di Confcommercio Piemonte - e stimiamo che in due mesi questo progetto attirerà in città un numero importante di visitatori con grande beneficio per il commercio e l’artigianato locale".

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento