Marchio di Qualità Ospitalità Italiana 2013: al via le iscrizioni

E' partita la campagna di adesioni al progetto promosso dalla Camera di Commercio di Novara in collaborazione con l'Istituto Nazionale Ricerche Turistiche. Potranno candidarsi: ristoranti, hotel e campeggi

E’ partita la campagna di adesioni al progetto "Marchio di Qualità Ospitalità Italiana", promosso dalla Camera di Commercio di Novara in collaborazione con l'Istituto Nazionale Ricerche Turistiche.

Obiettivo dell'iniziativa è quello di promuovere il miglioramento continuo degli standard qualitativi dell’offerta turistica locale. I ristoranti, gli alberghi e i campeggi che intendono partecipare al bando possono presentare la propria candidatura entro il 10 agosto 2012, utilizzando i moduli disponibili presso l’ufficio Promozione dell’Ente camerale e pubblicati sul sito www.no.camcom.gov.it nella sezione Iniziative Promozionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bando relativo agli agriturismi, ancora in fase di definizione con la Regione Piemonte, verrà invece avviato in un momento successivo.

Il marchio Ospitalità Italiana ha carattere volontario e assolutamente gratuito ed è conferito alle strutture ricettive e ristorative che ogni anno decidono di mettersi alla prova sottoponendosi alle valutazioni di una giuria di esperti. Il riconoscimento offre dunque un’importante garanzia per il turista, permettendogli di conoscere le aziende che investono nel miglioramento continuo dei propri servizi per l’ospitalità. Le strutture che otterranno il marchio verranno inserite sia nella guida nazionale dell’Isnart che in quella provinciale realizzata dalla Camera di Commercio, pubblicazione distribuita nelle più importanti manifestazioni di settore e consultabile online sul sito www.10q.it.

"Diffondere tra le strutture che compongono il comparto turistico provinciale una cultura dell’accoglienza di qualità. Una qualità - ha commentato il presidente della Camera di Commercio Paolo Rovellotti - che diventa garanzia di gradimento per il visitatore e lo rende 'ambasciatore' presso amici e conoscenti dei valori percepiti durante il soggiorno: questa è la chiave per conquistare il consenso, la fiducia e la fedeltà della clientela".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

Torna su
NovaraToday è in caricamento