Il centro di distribuzione di Amazon in Piemonte? Sarà a Vercelli

Lo ha annunciato la catena di e-commerce nei giorni scorsi. Previsti 100mila metri quadri di impianti e 600 nuovi posti di lavoro

Per mesi si era discusso del possibile arrivo di Amazon a Novara.

Il colosso delle vendite on line aveva infatti annunciato l'apertura di un centro di distribuzione in Piemonte e, inizialmente, il nuovo polo logistico di Agognate era sembrato il luogo ideale.

Già da questa estate però Amazon aveva scelto di scartare Novara, per concentrarsi su altre aree piemontesi.

Qualche giorno fa l'annuncio: il nuovo centro sarà a Vercelli e" sarà il cuore della rete di distribuzione di Amazon nell’Italia nord-occidentale"  spiega l'azienda.

Amazon investirà 65 milioni di euro nel nuovo impianto, che coprirà un'area di 100mila metri quadri, con la creazione di 600 nuovi posti di lavoro entro tre anni dall'apertura.

Maura Forte, sindaco di Vercelli, ha commentato: “Siamo felici di dare il nostro benvenuto a Vercelli ad Amazon. La nuova struttura e i nuovi posti di lavoro rientrano perfettamente nel nostro obiettivo di attrarre nuove opportunità economiche in grado di far crescere l’economia locale. Oltre all’impatto economico positivo, siamo consapevoli che Amazon è un partner strategico profondamente coinvolto con le comunità dei territori in cui è presente.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

  • Verbania, scoperto meccanico e carrozziere abusivo

Torna su
NovaraToday è in caricamento