All'Interporto di Novara il premio "Logistico dell'anno" 2016

La Commissione ha premiato il Cim "per l'originale opera di divulgazione di cultura logistica con la pubblicazione del fumetto Stockalper - Spirito Errante"

Il Cim si aggiudica il premio "Logistico dell’anno" - speciale Cultura e Formazione. Giunto quest’anno alla sua 12esima edizione, il "Logistico dell’anno" è il riconoscimento ideato nel 2005 da Assologistica ed Euromerci al fine di riconoscere e premiare i soggetti che a livello nazionale si sono maggiormente distinti per capacità di innovazione.

La Commissione ha premiato l’Interporto di Novara "per l’originale opera di divulgazione di cultura logistica con la pubblicazione del fumetto Stockalper – Spirito Errante": con tale pubblicazione, si legge nella motivazione, l’Interporto di Novara ha trovato un modo intelligente e creativo di avvicinare un territorio (l’area novarese) al suo interporto. Il testo, sotto forma di fumetto storico (distribuito ai ragazzi delle scuole della provincia di Novara), narra del rocambolesco e immaginario viaggio (nel tempo e non solo nello spazio), del barone Kaspar Jodock von Stockalper, rampollo di una famiglia svizzera (ma di origini milanesi) esistito realmente nel 1600 e tra i cui meriti vi è quello di avere rivitalizzato i traffici commerciali che passavano dal passo del Sempione, sistemando e rendendo più sicura la vecchia mulattiera che valicava il passo, poi ribattezzata in suo onore "Stockalperweg". Tra rimandi storici, descrizione di eventi realmente accaduti e facili spiegazioni di termini tecnici, il fumetto arriva fino ai giorni nostri, spiegando (o meglio illustrando) cosa sia e quali attività svolga l’Interporto di Novara. Il tutto con una chiave di lettura accattivante, capace di suscitare interesse anche nei lettori più giovani.

"Siamo particolarmente fieri - ha dichiarato il oresidente del Cim Maurizio Comoli - di questo premio, che riconosce l’impegno di tutta la struttura e l’attenzione di Cim alla formazione e alla valorizzazione del nostro territorio".

"Ringraziamo Assologistica Cultura e Formazione per il riconoscimento - ha detto Umberto Ruggerone, responsabile sviluppo area commerciale Cim, ritirando il premio - e in generale per l’impegno verso la diffusione di competenze specifiche come quelle logistiche. Il nostro progetto ha le medesime finalità: promuovere la nostra identità attraverso il racconto di esperienze e saperi antichi. Abbiamo utilizzato il fumetto per raggiungere con maggiore rapidità ed efficacia un pubblico per noi importante, quello dei più giovani. Un esperimento riuscito soprattutto grazie al talento del fumettista novarese Fabrizio De Fabritiis con cui condividiamo questo premio".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Varallo Pombia, trovato un cadavere in un edificio abbandonato

    • Incidenti stradali

      Incidente in corso della Vittoria, furgone travolge moto: ferito il centauro

    • Cronaca

      Armeno, tre candelotti di dinamite ritrovati nella cassaforte del municipio

    • Cronaca

      Furti di idrocarburi: sgominata banda che aveva agito anche nel novarese

    I più letti della settimana

    • Dopo il "Cannavacciuolo Cafè & Bistrot" lo chef di Villa Crespi apre una pasticceria in città

      Torna su
      NovaraToday è in caricamento