Corso al Foraz di Novara: Servizio Prevenzione e Protezione

Dal 6 febbraio 2012, L'Ain di Novara promuove il “Modulo B” del corso di specializzazione per il macrosettori “Ateco” 6, 8 e 9, dedicato agli addetti e ai responsabili aziendali del Servizio di Prevenzione e Protezione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Dal prossimo 6 febbraio il Foraz, consorzio di formazione professionale che fa capo all'Associazione Industriali di Novara, organizza tre nuove sessioni del “Modulo B” del corso di specializzazione per i responsabili (Rspp) e gli addetti (Aspp) al servizio di prevenzione e protezione aziendale impiegati nelle aziende appartenenti ai macrosettori “Ateco” 6, 8 e 9.

Per l’ammissione ai corsi è necessaria la certificazione relativa alla partecipazione al “modulo A” o la documentazione valida per l’esonero dalla frequenza al modulo A.

Le lezioni per i dipendenti delle aziende appartenenti ai macrosettori “Ateco” 6 e 8 dureranno in tutto 24 ore e si terranno nelle giornate del 6, 14 e 21 febbraio 2012, con orario dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30, nelle aule del Foraz, in C.so Cavallotti, 23/A a Novara. Quelle per i dipendenti delle aziende appartenenti al macrosettore “Ateco” 9 dureranno in tutto 12 ore e si terranno, sempre al Foraz, dalle ore 8,30 alle 12,30 e dalle ore 13,30 alle 17,30 del 6 febbraio, e dalle ore 8,30 alle 12,30 del 14 febbraio 2012.

Il programma del corso, che sarà tenuto da medici del lavoro e tecnici della prevenzione dello Spresal di Galliate, oltre che da esperti in tema di  sicurezza sul lavoro, tratterà i seguenti argomenti: Presentazione del corso, riepilogo norme sicurezza; rischi fisici: microclima, illuminazione, aerazione, Vdt; rischi legati all’organizzazione del lavoro: movimentazione manuale dei carichi, segnaletica, porte, uscite, vie d’emergenza e servizi igienici (DPR 303/56); rischio biologico; rischio infortuni: il rischio elettrico; rischio infortuni: la direttiva macchine e il rischio meccanico; rischi chimici: sostanze pericolose: gas, vapori, fumi, polveri, nebbie e liquidi - elementi di tossicologia, vie d’assorbimento ed effetti sulla salute dell’uomo - classificazione - etichettature - schede di sicurezza monitoraggio ambientale e biologico - valori limite - Dlgs 25/02: campo di applicazione e definizioni di rischio moderato per la salute e la sicurezza - linee guida e modelli applicativi per la valutazione dei rischi; sicurezza antincendio; dispositivi di protezione individuali. Esame finale.

Ulteriori informazioni sul sito www.ain.novara.it/foraz o alla segreteria del Foraz (tel. 0321.620145).

Torna su
NovaraToday è in caricamento