Gemellaggio NovarAngola: oltre 180 incontri d’affari in 5 giorni

Trentasei le imprese e le associazioni locali coinvolte, 16 i componenti del gruppo giunto dall'Angola che si è trattenuto in città dal 9 al 13 giugno

181 incontri d’affari con 36 imprese e associazioni locali.

Sono questi i numeri degli appuntamenti b2b che hanno visto protagonista la delegazione angolana in visita nel Novarese, su iniziativa della Camera di Commercio con il supporto della sua Azienda Speciale E.V.A.E.T. e in collaborazione l'Ambasciata italiana a Luanda, a seguito dei contatti avviati durante la fiera "Projecta by Constroi Angola" dello scorso ottobre.

16 i componenti del gruppo giunto dall’Angola in rappresentanza del Ministero del Commercio, dell’Agenzia nazionale per gli investimenti privati, oltre che di varie imprese e associazioni di categoria, con la presenza di Albina Assis Pereira Africano, Commissario Generale del padiglione Angola ad Expo 2015.

La delegazione, che si è trattenuta in provincia di Novara dal 9 al 13 giugno, è stata coinvolta in un ricco programma di attività, a partire dall’incontro ufficiale con le autorità e le associazioni locali svoltosi lunedì 10 giugno presso la Camera di Commercio, a cui hanno partecipato Roberto Cota, presidente della Regione Piemonte, Andrea Ballarè, sindaco di Novara, Francesco Paolo Castaldo, prefetto di Novara, e Diego Sozzani, presidente della Provincia di Novara, con una presentazione delle peculiarità del territorio svolta da Paolo Rovellotti, presidente della Camera di Commercio, Fabio Ravanelli, presidente dell’Associazione Industriali di Novara, Cesare Emanuel, rettore dell’Università "A. Avogadro" e Maria Rosa Fagnoni, presidente dell’Agenzia di promozione turistica della provincia di Novara.    

I giorni successivi hanno visto la delegazione impegnata in visite aziendali, con un’intera giornata, quella di mercoledì 12, dedicata ad appuntamenti b2b con imprenditori e rappresentanti delle associazioni novaresi. Grandissimo l’interesse per le opportunità di shopping, realizzato in alcuni outlet aziendali durante un tour turistico della zona.    

"Ci auguriamo - ha commentato il presidente dell'Ente camerale Paolo Rovellotti - che i favorevoli riscontri ottenuti in questi giorni possano tradursi presto in concrete collaborazioni d’affari e non solo. Numerosi sono gli interessi manifestati dalla delegazione verso il nostro territorio, a partire dalle nostre specializzazioni produttive ed alle figure professionali in grado di fornire assistenza per l’allestimento del padiglione Angola ad Expo, che si estenderà su oltre 2.000 mq. E proprio i temi dell’Esposizione, così come alcune attività di carattere formativo saranno al centro di un memorandum su cui lavoreremo nei prossimi mesi e che vorremmo firmare in occasione di una missione imprenditoriale in Angola ipotizzata per marzo 2014. Come ha ricordato il Segretario di Stato al Commercio Alvaro Augusto Soraes Paixao Jr, l’Italia rappresenta il sesto mercato mondiale per valore delle importazioni angolane e il secondo a livello europeo: l’Angola è animata da un forte desiderio di affermazione ed è alla ricerca di Paesi con cui costruire percorsi di crescita, un’opportunità da non perdere per rafforzare l’economia novarese sui mercati esteri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Novara, intervento d'avanguardia alla Cardiologia dell'ospedale Maggiore

Torna su
NovaraToday è in caricamento