Mercatone Uno: il Ministero lo ammette all'amministrazione straordinaria

Attesa per eventuale offerta di acquisto, anche nei quattro centri del Novarese, di cui due a rischio chiusura

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato che il gruppo Mercatone Uno è stato ammesso alla procedura di amministrazione straordinaria  (Legge Marzano). Il decreto firmato dal Ministro Federica Guidi ha inoltre indicato la nomina di tre commissari straordinari che seguiranno la situazione: si tratta di Vincenzo Tassinari, Ermanno Sgaravato e Stefano Coen.

Nel Novarese sono quattro i punti vendita Mercatone Uno: Trecate, Romagnano Sesia, Caltignaga e Pombia. Quelli a maggior rischio chiusura, prima della procedura di amministrazione straordinaria erano quelli di Romagnano e Pombia. E proprio in questi due punti vendita da circa tre settimane, è infatti in corso una svendita totale con ribassi sino al 70%. Bisognerà vedere ora cosa accadrà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal canto suo Mercatone Uno, dopo l'apertura della procedura di amministrazione straordinaria speciale ha comunicato che "l'avvio di questa fase è da considerarsi come una naturale prosecuzione del percorso aperto con il concordato preventivo autorizzato dal Tribunale di Bologna, il cui presupposto fondamentale era la ricerca di un investitore che potesse dare continuità al marchio". Sempre secondo l'azienda "l'investitore che si è proposto ha comunicato che procederà alla presentazione di un'offerta definitiva di acquisto entro la fine del mese di aprile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Cade dal tetto, 50enne ferito gravemente

Torna su
NovaraToday è in caricamento