Novara: nel 2018 stabili gli affitti e il costo del mattone

Secondo l’Osservatorio di Immobiliare.it, il costo del mattone in Piemonte è sceso del 2% in 12 mesi. Male gli affitti a Torino, sostanziale stabilità a Novara

Nel quarto trimestre del 2018 il mercato immobiliare piemontese ha subìto un lieve calo: come rivelato dall’ultimo Osservatorio di Immobiliare.it, il costo del mattone è sceso in media dello 0,6%; performance peggiori sul fronte delle locazioni, che tra settembre e dicembre hanno visto diminuire i prezzi del 5,2%.

Con un costo al metro quadro di 7,32 euro, oggi per affittare un appartamento di 65 metri a Novara è necessaria una spesa di circa 475 euro al mese. Se il canone per le locazioni è rimasto sostanzialmente invariato (+0% nel terzo trimestre e +0,2% considerando l’intero 2018), nella seconda città più popolosa del Piemonte i prezzi delle case sono invece scesi dell’1,2% (ma appena dello 0,5% su base annuale).

Battuta d’arresto invece per gli affitti a Torino: -7.4% tra settembre e dicembre, -3,9% negli ultimi dodici mesi. Si tratta del calo più significativo dell’intera regione, che porta il prezzo degli affitti nel Capoluogo a 7,80 euro al mq, contro gli 8,64 di Verbania che risulta essere la città più cara della regione per le locazioni.

Ed è proprio l’andamento particolarmente negativo del Capoluogo che abbassa la media dell’intera Regione. Altre città hanno infatti registrato prestazioni migliori per le locazioni: spiccano in questo senso Cuneo e Alessandria (+3,8% nell’ultimo trimestre), Verbania (+2,9%) e Asti (+1,9%). Valori prossimi allo zero per le altre città: solo Vercelli mantiene il segno meno, con il suo -0.4% negli ultimi tre mesi dell’anno.

Diverso il panorama per quanto riguarda i prezzi delle case: quasi tutte le province chiudono il 2018 in negativo sia considerando il periodo settembre-dicembre, sia osservando l’andamento dei dodici mesi. Unica eccezione Biella, dove invece i prezzi sono saliti dell’1,8% nel terzo trimestre e del 4,6% su base annuale: nonostante ciò, con i suoi 791 euro al metro quadro rimane però la città di gran lunga più economica del Piemonte. Al di sotto della media regionale (1.530 €/mq) anche Vercelli, Alessandria, Novara e Asti, mentre Verbania si conferma la città più cara anche per acquistare casa. Su base annua il calo peggiore è stato quello di Alessandria (-5%), mentre nello stesso periodo Novara ha registrato una sostanziale stabilità (-0,5%), con un calo però più significativo nell’ultimo trimestre (-1,2%).

Potrebbe interessarti

  • Nuovo ospedale di Novara, a rischio il progetto della Città della Salute

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

I più letti della settimana

  • Motociclista novarese di 25 anni muore in un incidente in Calabria

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana di Ferragosto

  • Novara, armato di coltello semina il panico a Pernate

Torna su
NovaraToday è in caricamento